Dal 12 ottobre 2015 gli Enti della Pubblica Amministrazione sono obbligati a generare informaticamente il registro giornaliero di protocollo che deve essere trasmesso “entro la giornata lavorativa successiva al sistema di conservazione digitale, garantendone l’immodificabilità del contenuto”, come disposto dal D.P.C.M. del 03/12/2013 “Regole Tecniche sul Protocollo Informatico”.

E’ un adempimento necessario, e il mancato rispetto comporta la violazione dei requisiti minimi di sicurezza del sistema di protocollo informatico, di cui risponde personalmente il responsabile preposto alla gestione documentale.

Schema31, in qualità di soggetto conservatore accreditato AgID, è in grado di supportare e affiancare in maniera efficace gli enti per mettersi in regola.

È possibile richiedere informazioni dettagliate sul servizio gCloud di conservazione a norma contattandoci direttamente.