Cos’è gCloud?

c3af1a77-d6fb-42de-a494-5faccf475568gCloud è un sistema di archiviazione di contenuti “cloud” che permette di memorizzare file all’interno di un’infrastruttura informatica distribuita, ad alta efficienza e sicurezza nel pieno rispetto delle normative di riferimento al territorio di appartenenza.

Gli utenti possono far si che le loro applicazioni salvino i propri dati direttamente nella “nuvola”, assicurando così l’alta disponibilità dei dati nel pieno rispetto delle normative legali e delle migliori best practice tecniche.

A chi è rivolto?

gCloud è rivolto a tutti coloro che desiderano archiviare i propri dati in maniera sicura, offrendo un semplice ed intuitivo servizio di Storage & Retrieval – che permette di memorizzare in qualsiasi formato si preferisca, a patto di rispettare i termini d’uso del servizio.

Inoltre gCloud è rivolto anche a tutti i developers interessati a sviluppare applicazioni che richiedano condivisione dei dati; gCloud mette a disposizione una piattaforma di “Storage as a Service” (SaaS) ed un nutrito corredo di Application Programming Interfaces (API) cui i programmatori possono far riferimento nelle proprie attività di sviluppo, demandando in maniera semplice ad un’infrastruttura “cloud” la gestione di documenti e dati, in sicurezza ed affidabilità, attraverso comode interfacce accedibili sotto forma di WebServices.

Vantaggi

A differenza di paragonabili offerte commerciali “SaaS” disponibili oggi sul mercato, la soluzione gCloud si caratterizza univocamente per il suo affidamento su tecnologie e infrastrutture totalmente italiane, basate su una localizzazione dei dati specificamente residente sul comprensorio geografico nazionale.

La struttura su cui gCloud è realizzato permette di rendere i suoi servizi accessibili ad un costo assai inferiore ai tradizionali dispositivi di memorizzazione, che tipicamente richiedono complesse strategie di backup e di replica in siti secondari. Di fatto, la natura stessa del servizio “cloud” farà si che l’utente paghi esclusivamente per lo spazio che andrà effettivamente ad utilizzare.

L’utilizzo di protocolli standard per la realizzazione del software ne garantisce l’interoperabilità e l’integrazione con tutte le più comuni piattaforme.

9df8ad1a-a19d-4587-9fe7-d0f26edc0f94

La duttilità della soluzione gCloud è di fondamentale supporto allo sviluppo ed integrazione applicativa di servizi aggiuntivi che possono essere pensati specificamente per la realtà italiana, quali ad esempio la Conservazione Sostitutiva a Norma.